Pompe a membrana per fanghi

Abbiamo visto in questo articolo qual è la serie di pompe più indicata per il trasferimento in pressione di fluidi viscosi e mediamente abrasivi; quando invece il fluido è talmente abrasivo che anche la camicia e l’asta pompante – sebbene rivestite con materiale duro (carburi, ossidi, ecc…) – si danneggiano, è necessario passare alla tipologia di pompe a membrana per fanghi.

Caratteristiche generali

La pompa a pistone-membrana (che si differenza dalla semplice pompa a membrana) sostanzialmente è l’evoluzione della semplice pompa a pistone.

La differenza è costituita dal fatto che l’elemento a contatto con il fango è appunto la membrana (normalmente in EPDM) e non più il pistone.

Si chiama a pistone-membrana perché il pistone in questa versione di pompa, serve a muovere il fluido idraulico che a sua volta è responsabile del rigonfiamento delle membrane.

pompa-membrana

In questo caso quindi, a causa della elevata abrasione del fango da pompare, il pistone non è a diretto contatto con esso, ma il suo compito è quello di pompare il fluido idraulico che fa muovere la membrana la quale pompa appunto il fango.

Pro e Contro

Sostanzialmente la pompa a membrana la possiamo vedere come un upgrade della pompa a pistone di partenza in quanto c’è appunto il gruppo membrana in più con il relativo sistema di regolazione e calibrazione.

La pompa a pistone-membrana è da preferirsi nei casi in cui il fluido da pompare è altamente abrasivo. In tutti gli altri casi in cui l’abrasione è di modesto valore è comunque meglio optare per una pompa a pistoni con rivestimento delle parti bagnate ceramicato.

Questo sia perchè la pompa a pistone-membrana è più costosa, sia perchè è più difficile da calibrare e da manutenere: la pompa “base” a pistone è molto più semplice della pompa a membrana per fanghi.

Sia che la pompa sia a comando meccanico che a comando idraulico esiste la versione a membrana: per quanto riguarda le pompe a pistone a comando meccanico (serie Libra), la versione a membrana si chiama Libra-ME.

Per la versione a pistone a comando idraulico (serie Dragon), l’estensione a membrana prende il nome di Dragon-ME.

Ti è piaciuto questo articolo?

Vorresti scaricare GRATUITAMENTE il nostro e-book sulle pompe di alimentazione dove è compreso l’intero articolo oltre a molti altri contenuti? Clicca qui e vai alla pagina del download!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *