Come gestire la pompa di alimentazione durante la fase di filtrazione

Il problema della gestione delle pompe per filtropressa spesso è sottovalutato e questo può causare dei problemi nel corretto funzionamento dell’impianto di filtrazione.

Per capire come scegliere e gestire la pompa di alimentazione, bisogna partire dal come funziona il filtropressa.

All’inizio del processo di filtrazione, si richiede una portata elevata alla pompa di alimentazione (consulta la sezione sulle prove di laboratorio).

Questa richiesta che si protrae fino a quando le camere tra le piastre del filtro si riempiono gradualmente del prodotto solido che è catturato e concentrato in quelli che vengono chiamati “panelli“.

A causa della risultante crescente resistenza al flusso quando il filtro si riempie, la pressione nella pompa aumenta, mentre contemporaneamente la portata deve essere ridotta.

Questo è dovuto al fatto che progressivamente la capacità di aspirazione della filtropressa diminuisce.

Regolazione delle pompe per filtropressa

Le pompe a pistone o pistone/membrana Autemi possono soddisfare queste esigenze di alimentazione della filtropressa in vari modi.

Nelle pompe della serie Dragon, questa funzione di controllo e regolazione è assolta dal sistema “Energy Saving System” ESS, dove idraulicamente si gestisce questa funzione.

Questa è la soluzione migliore per questi casi in cui si vuole modulare al meglio la curva di filtrazione regolando la pompa nella maniera migliore.

Anche nelle pompe della serie Libra è possibile realizzare questa importante funzione per mezzo di un sensore di pressione analogico e di un convertitore di frequenza.

In questo modo la portata iniziale, il punto di interruzione e la portata minima sono facilmente impostate e, cosa ancora più importante, anche variate, se necessario.

Il segnale analogico del sensore di pressione è inviato direttamente al convertitore di frequenza.

pompe-per-filtropressa-1

Questo tipo di schema di controllo per l’alimentazione del filtropressa consente di risparmiare energia.

Allo stesso tempo, consente una regolazione individuale per ottenere risultati di filtrazione ottimali: è il processo di filtrazione che controlla la pompa di alimentazione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Vorresti scaricare GRATUITAMENTE il nostro e-book sulle pompe di alimentazione dove è compreso l’intero articolo oltre a molti altri contenuti? Clicca qui e vai alla pagina del download!